Un operatore sanitario con un bambino paziente
Di Aaron Lynn Cardon, MD

Perseguire una carriera nell'epilessia pediatrica? Impara in prima linea nel campo

La tecnologia avanzata sta migliorando il trattamento dell'epilessia pediatrica ovunque, ma la chiave per diagnosi più precise e un trattamento efficace è la spinta interna all'interno dei medici e dei tirocinanti dell'UNM HSC per comprendere più a fondo le complessità della condizione unica di ciascun paziente.

Con la ricerca rivoluzionaria sia sull'epilessia pediatrica che sulla neurologia in generale, non c'è mai stato un momento più emozionante per studiare e praticare neurologia pediatrica. Nuovi approcci diagnostici e terapeutici stanno offrendo a più famiglie di bambini con disturbi convulsivi un migliore accesso, più opzioni e una qualità della vita più elevata che mai.

Come residente in neurologia infantile presso l'UNM Health Sciences Center, sarai l'epicentro della cura dell'epilessia di grande impatto che raggiunge i bambini e le famiglie che necessitano maggiormente di cure neurologiche specializzate.  

UNM HSC unisce esperienza e tecnologia mentre continuiamo a costruire il nostro programma di epilessia pediatrica. In qualità di unico specialista in epilessia pediatrica con una borsa di studio nello stato, sono entusiasta di aumentare le capacità per i 2 milioni di residenti del New Mexico che serviamo attraverso l'UNM Comprehensive Epilepsy Center, l'unico centro di epilessia di livello 4 nel New Mexico accreditato dal Associazioni Nazionali dei Centri per l'Epilessia. 

Si stima che circa 5,000-10,000 bambini nello stato abbiano l'epilessia e miro a stabilire il nostro Centro completo per l'epilessia come sede per la gestione dell'epilessia per ciascuno di loro

I pazienti ci vengono indirizzati attraverso molte strade, dai genitori preoccupati al pronto soccorso. Ogni neurologo pediatrico dell'UNM HSC ha esperienza nel trattamento dell'epilessia. Per casi complessi, come l'epilessia resistente ai farmaci, collaboro con docenti e tirocinanti per approfondire la salute generale di un paziente e trovare una soluzione.

Insieme ai nostri residenti, lavoriamo con la tecnologia e la ricerca più avanzate, diventando esperti in tre aree uniche che possono trasformare il corso della cura dell'epilessia di un bambino:

  1. 1. Superare i pregiudizi per educare e connettersi con pazienti e fornitori

  2. 2. Padroneggiare la tecnologia dell'elettroencefalografia (EEG).

  3. 3. Usare le sindromi cliniche per fornire diagnosi più accurate

1. Superare i pregiudizi con conversazioni aperte sull'epilessia

Per costruire relazioni basate sulla fiducia con i pazienti e le loro famiglie, è importante non fare supposizioni sui loro pregiudizi, background o livello di comprensione. Lo stesso vale per la comunicazione con gli altri operatori sanitari della famiglia che potrebbero non comprendere le implicazioni a lungo termine dell'epilessia incontrollata.

Avere conversazioni aperte è un buon modo per iniziare e i nostri residenti spesso aiutano a ricordarmelo. Le famiglie e i loro fornitori vengono da noi in cerca di risposte, ma metà di tutte le epilessie non hanno causa nota. Comunicare risposte limitate anche alle persone più informate può essere difficile. Formiamo i residenti sia per imparare che per guidare e per aspettarsi conversazioni difficili il 50% delle volte.

La ricerca suggerisce che molti fornitori considera la neurologia come la specialità più impegnativa, che può intimidire alcuni medici i cui pazienti possono avere sintomi neurologici. In quanto epilettologo pediatrico, parte del mio ruolo, e di ciò che insegno ai nostri residenti, è aiutare gli altri operatori sanitari a sentirsi più a loro agio nell'identificare i sintomi dell'epilessia e nel collaborare con gli specialisti per assicurarsi che i nostri pazienti ricevano le migliori cure.

2. Padroneggiare l'EEG, la pietra angolare della cura dell'epilessia

Come tirocinante, avrai molta esposizione a Test di imaging EEG, che rilevano i modelli delle onde cerebrali per aiutarci a vedere dove ha avuto origine un attacco e pianificare un possibile trattamento chirurgico. Per diventare un neurologo di successo per l'epilessia infantile, dovrai costruire una comprensione fondamentale di come funziona questa tecnologia.

L'EEG è la pietra angolare della diagnosi e del trattamento dell'epilessia a causa del modo in cui distingue l'attività elettrica anormale. Se un paziente sta assumendo farmaci ma il suo EEG mostra schemi continuamente anormali, dobbiamo fornire un trattamento diverso, come dispositivi di stimolazione elettrica, cambiamenti nella dieta o interventi chirurgici.

Sebbene la chirurgia si sia dimostrata sicura ed efficace per almeno la metà dei pazienti con epilessia farmacoresistente, meno 1% di loro lo ricevono. Per i bambini con epilessia farmacoresistente, studi hanno dimostrato che l'intervento chirurgico ha migliorato la qualità della vita e ha avuto maggiori probabilità di porre fine alle convulsioni dopo un anno. Tenendo presente questo tipo di dati, il nostro obiettivo è aumentare i nostri riparazioni, nonché il numero di valutazioni chirurgiche che eseguiamo in collaborazione con i nostri neurochirurghi.

Dai un'occhiata alle ultime scoperte nei nostri 50,000 piedi quadrati di spazio laboratorio

In qualità di residente o borsista, puoi aiutarci a svolgere ricerche di spicco che miglioreranno la salute e il benessere dei pazienti

3. Migliorare la precisione con le sindromi cliniche

Su tutta la linea, vediamo notevoli miglioramenti nelle esperienze dei pazienti con l'epilessia man mano che le nostre diagnosi diventano più precise. E lo facciamo concentrandoci sulla complessità della patologia di un paziente. Il modello che si sviluppa dopo aver esaminato i risultati dei test e le sindromi cliniche ci aiuta ad adattare il trattamento alle condizioni specifiche di un paziente.

Un tratto comune tra epilettologi e tirocinanti di successo è il desiderio e l'attitudine a definire una malattia in base alla sua sindrome clinica, raggruppamenti specifici di sintomi che vanno dall'età allo sviluppo intellettuale fino alle comorbidità. La sfida è che esistono centinaia di sindromi cliniche, che è un ostacolo nella comprensione dell'epilessia farmacoresistente.

A rendere questa sfida più complicata e più eccitante sono i progressi della genetica, che stanno diventando sempre più importanti man mano che approfondiamo la nostra comprensione dell'epilessia. Si stima che le epilessie genetiche includano oltre% 30 di tutte le sindromi epilettiche.

L'apprendimento delle ampie categorie di sindromi fornisce un punto di partenza mentre restringi il percorso verso una diagnosi più definitiva. Incoraggiamo i tirocinanti a pensare fuori dagli schemi per comprendere la storia clinica completa di un paziente e fornire la giusta diagnosi della sindrome, quando possibile.

Immagina un giorno in neurologia pediatrica

Il nostro Residenti in neurologia infantile trascorre due anni in neurologia pediatrica guidando l'assistenza ospedaliera, prestando servizio in ambulatori e svolgendo rotazioni elettive. Una giornata tipo durante una rotazione dell'epilessia includerebbe:

  • Svolgimento dei pre-round al mattino per controllare i pazienti che sono ammessi per studi EEG a lungo termine. Sarai pienamente responsabile delle loro cure e la facoltà di neurologia UNM HSC ti supporterà in ogni fase del processo.
  • A capo del team di neurologia in loco in tournée per visitare questi pazienti e fornire aggiornamenti sulle loro condizioni.
  • Revisione dei risultati EEG e altri dati per cercare modelli di crisi e capire come stanno rispondendo i tuoi pazienti al trattamento attuale.
  • Discutere questi risultati con il medico curante dell'epilessia per determinare come trattare l'epilessia dei vostri pazienti.
  • Didattica frequentante, dove imparerai le ricerche nuove e future su tecniche e tecnologie per la diagnosi e il trattamento dell'epilessia.

Possiamo personalizzare le tue rotazioni elettive per concentrarci sui tuoi interessi specifici, quindi assicurati di condividere le tue preferenze con il nostro direttore del programma. Imparare le cause principali e i trattamenti per l'epilessia ti preparerà al successo man mano che amplierai il tuo studio e la tua pratica.

Dalla terapia di neurostimolazione alla chirurgia mininvasiva, scienza e pratica si stanno allineando in un modo che ci consente di fornire trattamenti innovativi per l'epilessia che cambiano la vita. Non so cosa potrebbe essere più gratificante di quello per un medico!

Alla ricerca di un'istruzione di impatto in neurologia?

Fissa una telefonata con JJ Maloney, responsabile del programma di formazione medica per il Dipartimento di Neurologia dell'HSC dell'UNM
Categorie: Neurologia