Le donne incinte possono apportare modifiche salutari per ridurre il rischio di obesità del loro bambino.
Di Jody Stonehocker, MD

5 modi per ridurre il rischio di obesità del tuo bambino: prima, durante e dopo la gravidanza

Le donne incinte possono ridurre il rischio di obesità del loro bambino.

Se sei incinta o stai pensando di mettere su famiglia, è probabile che tu stia scegliendo i vestiti per bambini e scegliendo i nomi, e il rischio futuro di obesità del tuo bambino non è al primo posto. 

Ma dovrebbe essere. L'obesità è una condizione grave che comporta un eccesso di grasso corporeo. L'obesità è un problema di salute fisica e mentale che può iniziare nella prima infanzia e continuare per tutta la vita di una persona:

Prendi il cuore. La ricerca mostra che quando le donne incinte fanno una dieta sana e scelte di esercizio fisico, il rischio di obesità dei loro bambini diminuisce. Il medico o l'ostetrica possono aiutarti a creare un piano di alimentazione ed esercizio fisico sano che funzioni per la tua vita, a partire da questi cinque passaggi.   

1. Mantieni un peso sano

A recente studio in Pediatria ha mostrato che un minor numero di bambini ha guadagnato peso in eccesso quando le loro madri hanno preso parte a un programma speciale chiamato Primi 1,000 giorni. L'obiettivo del programma era aiutare le donne ad aumentare di peso durante la gravidanza e identificare l'aumento di peso problematico nei loro bambini.

Il personale del programma ha ricevuto una formazione sulla prevenzione dell'obesità e i fornitori hanno offerto alle pazienti in gravidanza:

  • Coaching personalizzato durante e dopo la gravidanza su dieta, sonno, riduzione dello stress ed esercizio fisico.
  • Monitoraggio dell'aumento di peso in eccesso durante la gravidanza.
  • Screening per la salute e comportamenti sociali avversi, incluso il consumo di droghe e alcol, nonché depressione e ansia.
  • Materiali didattici per incoraggiare comportamenti sani.

I numeri non mentono. Le donne nello studio hanno guadagnato meno peso extra durante la gravidanza e i loro bambini avevano un rischio inferiore del 54% di essere sovrappeso a sei mesi dopo il parto.

2. Smetti di fumare

Il catrame e la nicotina nelle sigarette fanno male a tutto il corpo, in particolare al cuore e ai polmoni. Le sostanze chimiche nelle sigarette vengono assorbite dal tuo bambino in crescita, mettendo a rischio anche lui.

I ricercatori hanno studiato le donne che hanno fumato durante la gravidanza. Lo hanno scoperto bambini esposti al fumo avevano maggiori probabilità di diventare sovrappeso o obesi.

3. Prendi le vitamine prenatali

Le vitamine prenatali sono ricche di folato, una vitamina B essenziale che può proteggere il bambino dall'obesità, nonché di molte vitamine e minerali che lo aiuteranno a crescere.

I ricercatori hanno valutato i campioni di plasma delle donne diversi giorni dopo il parto. Hanno scoperto che le donne con il livelli più bassi di folati nei loro sistemi correlati con il il più alto rischio di obesità infantile.

Le donne obese che assumevano quantità adeguate di folati avevano bambini con un rischio di obesità inferiore del 43% rispetto ai pazienti con livelli di folati inferiori.

4. Scegli cibi e bevande salutari

La tua dieta durante la gravidanza è la principale fonte di energia per il tuo bambino in crescita. I ricercatori hanno studiato le donne che mangiavano cibi meno salutari come pane bianco, carne rossa e lavorata e patatine fritte. Hanno scoperto che i bambini di questi pazienti avevano un aumento del rischio di sovrappeso all'età di 3 anni.

Aiuta tuo figlio a passare ottimizzare la tua dieta prima o durante la gravidanza. Mangia più frutta, verdura, pane integrale, latticini magri e pollo al forno. Sostituisci l'acqua con bevande ad alto contenuto di zucchero, come succhi di frutta o bibite.

5. Spostalo, spostalo

Esercizio durante la gravidanza riduce il rischio che tuo figlio sviluppi obesità. Muoversi di più può anche migliorare la tua salute, soprattutto se sei diabetico o a rischio di diabete gestazionale.

Punta a 30 minuti di esercizio a basso impatto cinque volte a settimana: sei abbastanza attivo da sudare ma puoi comunque tenere una conversazione. Camminare, nuotare o andare in bicicletta sono tutte opzioni sicure per l'esercizio durante la gravidanza. Parla con il tuo medico o ostetrica delle scelte migliori per te.

Seguire questi cinque passaggi può aiutare a ridurre il rischio che tuo figlio sviluppi l'obesità.

https://www.sciencedaily.com/releases/2021/07/210729143414.htm

Per scoprire se tu o una persona cara potreste trarre beneficio dalle cure ostetriche/ginecologiche
Categorie: Salute Della Donna